Nella prostituzione lo stupro diventa rassegnazione

Recensione di un compratore di sesso su una escort araba

18/04/2019

Il compratore di sesso è consapevole di esercitare una sorta di potere nei confronti della donna che vende prestazioni sessuali. Pagando, può farle quello che gli pare, visto che al centro dell’incontro vengono messi soltanto i suoi desideri. Sulla base di questo dato di fatto, ogni azione, perfino la più misogina e violenta, viene accettata come rischio del mestiere. Da ignobile danno fisico e psicologico, lo stupro passa prima come un furto e poi come una conseguenza inevitabile. Questo individuo ha dato per scontato che alla donna da cui ha comprato sesso piaccia essere brutalizzata. “Ma poi capisce che deve soffrire”…insomma, la rassegnazione nell’incontrare dei sadici stupratori è una prerogativa molto comune nella prostituzione, un lavoro come un altro che, però, ti porta a tessere dei rapporti con dei potenziali predatori sessuali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...